for-freedom-consulting-logo-bianco
assolombarda-v
Cerca
Close this search box.

Snc

È consigliata soprattutto in caso attività di piccole dimensioni

Società in Nome Collettivo: muovi con noi i primi passi

Se stai valutando la possibilità di costituire una società e pensi che il modello in nome collettivo sia quello più adatto alle tue esigenze, ecco una approfondimento necessario prima di fare il grande passo. Ma prima di capire come procedere per realizzare il tuo business, è bene approfondire insieme il lato della legislazione di queste società, analizzando prima di tutto le informazioni più utili e sugli aspetti legali che dovresti conoscere.
  1. Definizione e struttura legale

Le società in nome collettivo (SNC) rappresentano un tipo di struttura societaria in cui i soci conducono l’attività sotto un’unica ragione sociale, rispondendo in modo illimitato con il proprio patrimonio personale. Questo tipo di società gode di una struttura flessibile, ideale per imprenditori che desiderano gestire l’attività in collaborazione stretta.

 

  1. Responsabilità illimitata

Una delle caratteristiche peculiari delle SNC è la responsabilità illimitata dei soci. Ciò significa che, in caso di debiti o obbligazioni, il patrimonio personale dei soci può essere utilizzato per soddisfare le richieste creditorie. Questo aspetto richiede un’attenta considerazione e potrebbe non essere adatto a tutti i contesti imprenditoriali.

 

  1. Numero e ruolo dei soci

Le SNC richiedono almeno due soci, ma non vi è alcun limite massimo. La partecipazione attiva di tutti i soci nella gestione quotidiana dell’azienda è una caratteristica chiave. Ognuno assume un ruolo attivo nelle decisioni e contribuisce al funzionamento dell’azienda.

 

  1. Ragione sociale

La ragione sociale di una SNC deve riflettere i nomi di almeno uno dei soci e può includere altri elementi descrittivi dell’attività. La scelta della ragione sociale è un passo importante e deve essere conforme alle leggi locali e nazionali.

  1. Flessibilità contrattuale

Un aspetto positivo delle SNC è la flessibilità contrattuale tra i soci. Attraverso un accordo tra di loro, i soci possono definire la ripartizione dei profitti e delle perdite, nonché i compiti e le responsabilità di ciascun partner. Questa flessibilità consente di adattare la struttura aziendale alle esigenze specifiche della tua attività.

  1. Aspetti fiscali

Le SNC sono soggette a tassazione sul reddito a livello societario, ma i profitti vengono distribuiti direttamente ai soci, che li dichiarano nelle loro imposte personali. Questo modello fiscale può essere un vantaggio, poiché evita la doppia imposizione tipica delle società per azioni.

 

  1. Trasparenza e comunicazione

La gestione congiunta delle attività richiede una comunicazione chiara e trasparente tra i soci. L’apertura nel prendere decisioni e la condivisione delle informazioni sono elementi fondamentali per il successo di una SNC.

In conclusione, la scelta di costituire una società in nome collettivo è un passo significativo e richiede una comprensione approfondita della legislazione associata. Per questo, prima di intraprendere questa strada, rivolgiti ai professionisti legali di For Freedom, che lavorando in sinergia con i consulenti aziendali, possono assicurarti di comprenderne appieno gli aspetti legali e di prendere decisioni informate per il tuo business.

Quali sono le caratteristiche della SNC?

La SNC, o Società in Nome Collettivo, è una delle società di persone tra le più comuni. È consigliata soprattutto in caso attività di piccole dimensioni a carattere familiare e con un capitale iniziale minimo, ma che può essere anche del tutto assente.

Se questo può sembrarti un grande vantaggio, devi sapere però che, trattandosi di una società di persone che non possiede personalità giuridica, implica che tutti i soci abbiano responsabilità solidale e illimitata per le obbligazioni sociali.

Questo significa che tutti i soci, in caso di default o dissesto, sono chiamati a rispondere direttamente con il loro patrimonio alle richieste dei creditori.

Tutti i soci, inoltre, sono soggetti a tassazione in virtù del reddito che percepiscono per appartenere alla società e in percentuale di appartenenza (tassazione per trasparenza).

Dissuaso dal proposito di avviare una SNC per la tua attività?

Considera che queste sono solo alcune caratteristiche della SNC. Vediamo tutte le altre per valutare bene vantaggi e svantaggi di questa forma societaria.

Se poi non dovesse bastare questo nostro intervento, puoi sempre richiedere la nostra prima consulenza aziendale gratuita.

Contattaci per una consulenza
Compila il form e sarai ricontattato nel minor tempo possibile

Caratteristiche della Società in Nome Collettivo

 Come per le altre forme societarie, anche la SNC implica una riflessione e analisi su vantaggi e svantaggi da considerare al momento di scegliere il tipo sociale più adatto per il proprio business.

La società in nome collettivo è una società di persone che non possiede personalità giuridica e non prevede, secondo normativa, la costituzione di un’assemblea dei soci.

La regolamentazione della società, come per esempio nel caso di eventuali modifiche all’atto costitutivo, poggia sul consenso di tutti i soci. Eccetto casi in cui sia stata decisa e predisposta altra modalità.

Altra caratteristica da mettere in conto quando si avvia un’impresa SNC è quella che tutti i soci ricoprono il ruolo come amministratori in modo disgiunto dagli altri, eccetto i casi in cui si voglia riservare il ruolo solo a uno o ad alcuni dei soci.

Nel caso in cui ogni socio possa amministrare la società, non sussiste alcun obbligo di informare gli altri o di operare con il loro accordo.

Chiaro che questa forma di amministrazione può essere rivista e modificata per volere di tutti i soci che possono scegliere un sistema di amministrazione diverso: per esempio, congiunto per l’attività ordinaria e per quella straordinaria, disgiunto per l’ordinaria e congiunto per la straordinaria.

I vantaggi della SNC

Abbiamo evidenziato alcuni aspetti che possono rappresentare dei vantaggi nella misura in cui permettono una forma di risparmio sui costi della Società in Nome Collettivo. 

  1. Costi di apertura, costi amministrativi e di gestione non elevati. Non è richiesto alcun capitale minimo per costituire la SNC. A differenza della SRL, anche in caso di perdite non sussiste alcun obbligo di reintegrare il capitale perché in caso di fallimento i soci rispondono personalmente con il loro patrimonio.
  2. Contabilità semplificata. Nella maggior parte dei casi le società in nome collettivo hanno la contabilità semplificata. Tuttavia conviene mantenere la tracciabilità di incassi e pagamenti per ricostruire la contabilità (debiti e crediti) in caso di fallimento, onde evitare di vedersi piombare addosso un’accusa di bancarotta fraudolenta documentale (secondo quanto stabilito dal codice civile) per non aver mai registrato incassi e pagamenti. In ogni caso, all’aumentare dei volumi sarà necessario passare alla contabilità ordinaria. A questo punto la cosa migliore è quella di optare per una forma societaria con maggiori garanzie (come per esempio la SRL).
  3. I prelievi dei soldi investiti nella società, che in teoria possono avvenire solo se ci sono utili, in pratica sono illimitati. In caso di fallimento, tuttavia, il prelievo di soldi per motivi personali espone al rischio di andare incontro a incriminazione per bancarotta fraudolenta.
  4. Bilancio. Diversamente da quanto accade con la SRL e con la SPA, che hanno un bilancio da depositare in camera di commercio, quindi dati del fatturato, costi e utili resi pubblici, la SNC non prevede l’obbligo di deposito del bilancio. Non vi sono controlli contabili, esterni, se non quelli esercitabili da Agenzia delle Entrate e in caso di accertamenti fiscali da parte della Guardia di Finanza.

Considera anche questi svantaggi

  1. Autonomia patrimoniale imperfetta.
    Il debito della società non è un debito dei soci, ma il socio SNC risponde dei debiti della società in via sussidiaria. Ogni socio SNC risponde dei debiti sociali con il beneficio della preventiva escussione sociale. Questo significa che in caso di fallimento, il creditore può rivalersi sul patrimonio personale dei soci (beni, immobili, soldi, ecc) solo se il patrimonio sociale non è sufficiente per coprire gli eventuali debiti maturati. Questa è una delle ragioni per cui si sconsiglia questa forma giuridica in caso di imprese più grandi e ad alto rischio. Perché in caso di fallimento i soci perderebbero il loro patrimonio.Le soluzioni che danno maggiori garanzie in questo senso sono la SRL o la SPA che, in caso di dissesto finanziario, non compromettono il patrimonio personale dell’imprenditore, case, macchine, soldi. Si perde solo la quota investita nella società.
  2. Contribuzione fissa. Iscrizione alla contribuzione INPS per tutti i partecipanti alla società, artigiani o commercianti, a differenza della SRL per i soci di capitali non lavoratori e della SAS per i soci accomandanti non lavoratori. In caso contrario, tutti i soci lavoratori devono essere iscritti alla previdenza obbligatoria.

Come sciogliere una Società in Nome Collettivo

Sono diverse le ragioni per le quali si potrebbe sciogliere una società in nome collettivo:

  • decorso del termine di durata
  • conseguimento dell’oggetto sociale o impossibilità di conseguimento
  • volontà di tutti i soci
  • cause previste dal contratto sociale
  • provvedimento dell’autorità governativa
  • dichiarazione di fallimento.

Una volta sciolta la società, si provvede alla riscossione dei crediti che avanzano, al saldo dei debiti e alla ripartizione del patrimonio tra tutti i soci. E infine, alla cancellazione della società dal Registro delle Imprese.

marta

Ti sei fatto un’idea più chiara sulla SNC?

Come può aiutarti For Freedom con una Consulenza per avvio Società in Nome Collettivo

Se hai ancora dei dubbi sulla migliore forma societaria per la tua attività, sappi che la confusione è normale quando si sta avviando un business, o quando si vuole passare ad altra forma giuridica.

Ecco perché invece di avanzare passi falsi, mettendo a repentaglio tutto il progetto per aver valutato male, ti invitiamo a richiedere la nostra prima consulenza gratuita.

Noi di For Freedom possiamo seguirti nella fase della valutazione della forma giuridica più adatta alle tue esigenze, e continuare a darti il nostro supporto affiancandoti nella redazione e raccolta di tutti documenti per la costituzione della società o per il suo trasferimento ad altra forma sociale.