Free cookie consent management tool by TermsFeed
for-freedom-consulting-logo-bianco
assolombarda-v

Strategia aziendale

Dalla strategia di crescita aziendale dipendono i tuoi profitti e il futuro della tua azienda

Cos’è una strategia aziendale?

Se sei un imprenditore alle prime armi, e con le idee ancora poco chiare, o se sei un imprenditore che fino a oggi si è affidato all’improvvisazione, questo è il momento di mettere obiettivi nero su bianco, di fare scelte e azioni più consapevoli.

Da una strategia di crescita aziendale, infatti, dipendono i tuoi profitti e il futuro della tua azienda, che non puoi lasciare al caso. Non si tratta di complicarsi la vita, ma anzi semplificarla evitando quei rischi che ti costano soldi, rallentamenti, perdite e futuro incerto.

Perché una strategia aziendale è quello di cui hai bisogno

La strategia aziendale è una mappa, la tua mappa per muoverti all’interno del tuo territorio, puntando alla crescita. Perché questo è il motivo per il quale sei sul mercato. La strategia di crescita aziendale si materializza in un documento con tutti i dati raccolti che muoveranno le azioni che andrai a fare.

I dati raccolti riguardano gli obiettivi, i mezzi, le risorse e i risultati possibili,  che devono guidare il tuo percorso imprenditoriale attraverso scelte opportune, supportate da una prima analisi aziendale.

Ti sarai sicuramente posto degli obiettivi all’inizio della tua avventura come imprenditore, o anche in corso d’opera. Se non sono mai stati raggiungibili, possono diventarlo.

Questi obiettivi sono il “perché” della tua presenza sul mercato, che non significa sopravvivere o lavorare con il coltello fra i denti o con l’acqua alla gola. Tutt’altro.

Ecco perché si ricorre alla strategia d’impresa, che deve essere ben strutturata e perseguibile, basata sui dati e condivisibile.

Il piano strategico aziendale deve guidarti nel prendere decisioni consapevoli che hanno un riflesso su tutto, dalle pratiche di assunzione alla pianificazione finanziaria, e in tutti i settori: produttivo, commerciale, amministrativo, finanziario e organizzativo, quindi:

  • investimenti e risorse da impiegare
  • clienti ai quali rivolgerai prodotti e/o servizi
  • prodotti e/o servizi che metterai sul mercato
  • modifiche e innovazioni che puoi prevedere
  • fornitori, partner, collaboratori
  • canali di distribuzione (offline, online, Italia, estero ecc.)
  • risorse umane
  • marketing e comunicazione.

Un passaggio molto importante del percorso di pianificazione è la condivisione della strategia e politica aziendale. Questo significa che tutti coloro che lavorano in azienda, dai dipendenti agli eventuali collaboratori esterni, dovranno prendere una direzione comune facendo riferimento alla stessa “mappa”.

Contattaci per una consulenza
Un nostro esperto ascolterà le tue esigenze e concorderà con te il modo migliore di agire per la tua azienda

Strategia Aziendale e Vantaggio Competitivo

La pianificazione strategica d’impresa diventa sempre più importante in un contesto economico mutevole e condizionato da più fattori. Quali sono questi fattori?

Sono diversi: le relazioni tra paesi senza più confini economici e commerciali; gli strumenti tecnologici che aprono più canali di distribuzione e comunicazione ampliando gli scambi, senza più frontiere… gli eventi esterni che senza possibilità di previsione influiscono sulle tendenze di mercato.

Ecco che attraverso una pianificazione strategica, invece, l’azienda può adeguarsi alle variabili del caso, adattarsi ai cambiamenti del sistema senza rischiare lo stallo, e può contenere le conseguenze delle circostanze esterne.

Come costruire una strategia di crescita aziendale?

A domandarselo sono soprattutto i neo-imprenditori e le start up che vogliono iniziare col piede giusto e proseguire lungo una strada spianata, senza rischiare quegli imprevisti che si possono prevedere e prevenire. A loro dedichiamo il nostro supporto come consulenti strategia aziendale operativi in tutta Italia.

Ma in realtà, il problema di cambiare mentalità per fare le mosse giuste portando in azienda un vero piano strategico, lo vivono sulla pelle anche gli imprenditori più navigati. Una strategia aziendale deve nascere da una processo che si sviluppa in base a valutazioni sul mercato cui ci si rivolge e sul contesto di partenza, sulla visione aziendale, sui valori e sulla missione.

È importante prendersi del tempo per comprendere a fondo le tendenze del mercato e i concorrenti, capire come i tuoi prodotti e/o servizi possono diversificarsi rispetto a quelli dei concorrenti anche e soprattutto in ottica futura.

Ma devi mettere in conto anche un’analisi delle risorse tangibili e intangibili, rapporti tra dati e previsioni, tecniche di modellazione aziendale come SWOT (Punti di forza, Debolezze, Opportunità e Minacce) e un sistema di misurazione delle prestazioni.

Insomma, come puoi vedere le componenti da considerare sono davvero tante. La pianificazione strategica è un processo che parte da obiettivi (misurabili e perseguibili entro un determinato periodo di tempo), individua le azioni da fare e le risorse per mettere in atto queste azioni, sulla scorta di un piano che sia non solo realizzabile ma anche redditizio.

Il tuo piano d’azione deve generare profitto, altrimenti non è una strategia di crescita.

Consulenza Strategica Aziendale

Puoi costruire in autonomia la strategia aziendale, anche se solitamente l’imprenditore preferisce ricorrere alla consulenza business per facilitare il processo di pianificazione, che potrebbe non essere materia sua. Una consulenza strategica aziendale dovrà seguire un percorso suddiviso in più fasi, per identificare tutti gli aspetti rilevanti della tua impresa, aiutarti a metterne a fuoco l’identità, a fissare gli obiettivi da perseguire a medio e lungo termine e le azioni per ottenerli.

Tra i possibili obiettivi che potresti voler raggiungere:

  • individuare la tua nicchia di mercato
  • posizionare il tuo marchio in quella nicchia di mercato
  • individuare la tua proposta di valore in base alla quale diversificare i tuoi prodotti e servizi
  • fissare prezzi e/o tariffe a seconda del tuo target
  • aumentare le vendite e generare più profitti
  • ridurre sprechi e costi di materie prime e produzione, costi operativi
  • ottimizzare la catena di distribuzione
matteo-blu

Costruire una strategia aziendale non è così semplice

Noi di For Freedom possiamo aiutarti a definire o ridefinire il tuo piano d’azione.

Richiede, sì, la conoscenza del sistema interno all’azienda, mission, valori e obiettivi, ma anche una grande capacità di analisi per mettere insieme tutti gli elementi in gioco.

Contattaci per richiedere il nostro supporto con una prima consulenza gratuita, se sei un giovane imprenditore che vuole partire col piede giusto, o se sei un imprenditore che vuole ripartire con una strategia di crescita aziendale.