for-freedom-consulting-logo-bianco
assolombarda-v
Cerca
Close this search box.

Ristrutturazioni del debito

Una nuova liquidità per agire liberamente sulla gestione della tua azienda

La tua impresa è in difficoltà? Scopri le ristrutturazioni del debito!

Quella sensazione di avere l’acqua alla gola, il dubbio di non riuscire ad arrivare a fine mese e di poter pagare gli stipendi. Sensazione familiare? Soprattutto se sei a capo di un’azienda, che tu stesso hai fatto nascere e per la quale hai impiegato tempo e risorse. Siamo qui per dirti che non è ancora arrivato il momento di gettare la spugna. Per quanto possa sembrare difficile, le soluzioni per uscire da un momento buio ci sono, basta solo saperle individuare.

Molti imprenditori pensano che l’unica strada percorribile sia quella di dichiarare fallimento o mettere l’azienda in liquidazione. Sicuro che non valga la pena insistere? Il percorso di risanamento non è una passeggiata, ma se accetti di farti affiancare da un team di professionisti, noterai come alcune soluzioni erano sotto i tuoi occhi, e tu ancora non le avevi viste. Una di queste infatti è la ristrutturazione del debito. Di cosa parliamo? Te lo diciamo subito.

Ristrutturazione del debito: cosa vuol dire?

Come dicevamo, le soluzioni per uscire dalle cattive acque in cui la tua azienda naviga, non sono semplici e immediate. Ma siamo sicuri che sia meglio affrontare un percorso del genere piuttosto che dichiarare fallimento, no? La ristrutturazione del debito, ad esempio, è una procedura che prevede un accordo con il quale le condizioni originarie di un prestito possono essere modificate per alleggerire il tuo onere.

Questa procedura è possibile grazie all’art. 182bis della “Legge Fallimentare” con cui viene regolata, per raggiungere un risanamento dell’azienda e permetterti di respirare un po’ di più. Con una ristrutturazione del debito puoi tornare a gestire una liquidazione su base concordata con i creditori, scongiurandone la natura fallimentare. In questa fase si stabiliscono termini e modalità di pagamento delle obbligazioni. Insomma, hai una seconda occasione!

Sai, c’è un esempio interessante che mostra come anche le grandi sfide finanziarie possono essere superate con determinazione. Prendi l’Argentina, ad esempio. Nel gennaio del 2005, si trovava in una situazione critica con un debito di circa 82 miliardi di dollari. Ma indovina un po’? Hanno deciso di affrontare la situazione di petto intraprendendo un coraggioso processo di ristrutturazione del debito.

Nonostante le sfide, hanno raggiunto un tasso di accettazione del 76,15%. Anche in situazioni finanziarie complicate, con la giusta strategia e impegno, è possibile superare gli ostacoli e ottenere risultati positivi. Quindi, se l’Argentina ce l’ha fatta, siamo sicuri che anche tu puoi farcela.

Art.182bis della “Legge Fallimentare”: la tua chiave per ristrutturare il debito

Sei un imprenditore che, nonostante gli sforzi, si trova ad affrontare una situazione finanziaria difficile? Le pressioni finanziarie possono essere schiaccianti: le scadenze dei pagamenti si avvicinano, i creditori chiamano e il futuro dell’azienda è incerto. In momenti come questi, può sembrare che non ci sia via d’uscita. Eppure, c’è speranza. L’art. 182bis della “Legge Fallimentare” è un faro di luce in mezzo alla tempesta finanziaria. Infatti, questo articolo della legge italiana offre un percorso alternativo al fallimento, consentendo alle imprese di ristrutturare il proprio debito e recuperare la solidità finanziaria. È una opportunità preziosa per gli imprenditori che desiderano mantenere viva la propria attività e preservare il lavoro dei propri dipendenti.

L’art. 182bis della “Legge Fallimentare” è una disposizione cruciale nel diritto fallimentare italiano in grado di offrire un importante strumento per le imprese in difficoltà finanziarie. Questo articolo fornisce una cornice normativa per la ristrutturazione del debito, consentendo alle imprese di negoziare con i creditori e ristrutturare il proprio debito al fine di evitare il fallimento e continuare le operazioni.

Una delle caratteristiche principali dell’art. 182bis è la possibilità per le imprese di avviare una procedura di concordato preventivo, che è un tipo di accordo negoziato con i creditori al fine di ristrutturare il debito e raggiungere una soluzione amichevole per tutte le parti coinvolte. Questo processo offre alle imprese la possibilità di continuare le proprie attività mentre lavorano per risanare la situazione finanziaria.

Inoltre, l’art. 182bis stabilisce le condizioni e le procedure per l’avvio del concordato preventivo, inclusa la nomina di un commissario giudiziale e la convocazione dell’assemblea dei creditori. Durante l’assemblea, i creditori hanno la possibilità di esaminare e votare sul piano di ristrutturazione proposto dall’impresa, il quale deve essere approvato dalla maggioranza dei creditori presenti e rappresentati.

Un altro aspetto importante dell’art. 182bis è che il piano di ristrutturazione deve essere equo e soddisfare i requisiti previsti dalla legge. Questo significa che il piano deve garantire che i creditori ricevano un trattamento equo e che l’impresa abbia un piano credibile per ripagare il debito e tornare alla solvibilità finanziaria.
Infine, l’art. 182bis prevede che una volta approvato il piano di ristrutturazione, esso diventa vincolante per tutti i creditori, anche per coloro che non hanno votato a favore. Questo significa che l’impresa può procedere con l’attuazione del piano senza il rischio di azioni legali da parte dei creditori non favorevoli.

In sintesi, l’art. 182bis della “Legge Fallimentare” fornisce un quadro normativo completo per la ristrutturazione del debito, offrendo alle imprese un mezzo efficace per evitare il fallimento e ripristinare la solidità finanziaria. È uno strumento fondamentale per le imprese in difficoltà e può offrire una seconda possibilità per il successo.

Contattaci per una consulenza
Un nostro esperto ascolterà le tue esigenze e concorderà con te il modo migliore di agire per la tua azienda

4 Vantaggi per la tua impresa con una ristrutturazione del debito

La decisione di intraprendere una ristrutturazione del debito può essere spaventosa. Gli imprenditori possono trovarsi a combattere con la paura del giudizio dei creditori, la preoccupazione per il futuro dell’azienda e l’incertezza su come affrontare questa sfida. Tuttavia, è importante ricordare che la ristrutturazione del debito offre numerosi vantaggi per le imprese perché potrebbero:

1.

Ridurre il peso del debito

Rinegoziando le condizioni dei prestiti, è possibile ridurre il carico finanziario dell’azienda, liberando risorse preziose che possono essere indirizzate verso investimenti futuri e altre iniziative strategiche.

2.

Liberare risorse finanziare per investimenti futuri

Riducendo gli obblighi di pagamento del debito, la tua azienda può ottenere liquidità aggiuntiva per finanziare nuovi progetti, espansioni o miglioramenti operativi, rafforzando così la sua competitività e prospettive di crescita nel lungo termine.

3.

Riconquistare la fiducia dei creditori

Dimostrando un impegno serio nel risanamento finanziario attraverso la ristrutturazione del debito, puoi riacquistare la fiducia dei creditori, costruendo rapporti più solidi e favorevoli per future transizioni finanziarie. un rapporto solido ora, fatto di fiducia con i creditori, ti aprirà la strada a nuove possibili soluzioni e avventure con il tuo business.

4.

Ripristinare la solidità finanziaria dell’azienda

Attraverso una gestione prudente e responsabile del debito, l’azienda può recuperare la sua stabilità finanziaria e costruire una base solida per il futuro, riducendo al contempo il rischio di insolvenza e altri problemi finanziari.

Inoltre, la ristrutturazione del debito può consentire all’azienda di:

  • Evitare il fallimento 

Affrontando attivamente i problemi finanziari attraverso la ristrutturazione del debito, la tua attività può evitare il rischio di fallimento e mantenere le sue operazioni in corso, proteggendo così i posti di lavoro dei tuoi dipendenti e preservando il valore complessivo dell’azienda.

  • Continuare le operazioni

Mantenendo la continuità delle attività, l’azienda potrà proteggere i suoi asset, i rapporti con i clienti e i fornitori, nonché la sua reputazione nel mercato. Ciò contribuisce a garantire una transizione più fluida attraverso il periodo di ristrutturazione e a mantenere la fiducia degli stakeholder.

Come ottenere una riduzione del debito

Ok l’ottimismo, ok la voglia di ripartire, ma in concreto, quali sono le possibili azioni da intraprendere? Se ti stai chiedendo cosa è possibile ottenere con una ristrutturazione del debito, ti accontentiamo subito.

Lasciaci prima fare una piccola premessa: le proposte da presentare ai tuoi creditori sono diverse, sta a te, insieme ad un consulente di fiducia, capire quale sia la più adatta alla tua situazione.

Potrai valutare se:

  • Dilatare i pagamenti
  • Cedere i crediti aziendali
  • Cedere totalmente o parzialmente i bene in pagamenti ai tuoi creditori
  • Cedere un ramo d’azienda che non rientra nel tuo core business
  • Effettuare transazioni a saldo e stralcio (scelta indicata per debiti verso le banche)

E per ottenere liquidità? 

Hai scelto di farti affiancare dai migliori esperti per una ristrutturazione del debito? Solo così potrai riscontrare ben due vantaggi:

  • Risanamento del debito
  • Ingresso di nuova liquidità

Proprio così, dopo un’attenta analisi, puoi decidere se:

  • Convertire in crediti un capitale
  • Emettere prestiti obbligazionari convertibili

In questo modo avrai una nuova liquidità che ti permetterà di agire più liberamente sulla gestione della tua azienda. Ma ricorda che seppur vantaggiose, ogni soluzione è valida se adatta alla specifica circostanza. Non tutte le opzioni in questione, infatti, si adattano a tutte le situazioni!

Come capire se e quale ristrutturazione del debito fa al caso tuo

 Prima di tutto, non improvvisare. Sei arrivato fino a qui, con le tue capacità e la tua voglia di fare. Non di strafare. Ricorda che per quanto sia importante destreggiarsi in più ambiti, non c’è cosa peggiore di un imprenditore che improvvisa scelte e azioni vitali.

Affidati piuttosto alle giuste competenze di chi attraverso consulenze aziendali e assistenza legale vede queste situazioni ogni giorno e sa come muoversi in fase di ristrutturazione del debito.

Noi di For Freedom abbiamo a cuore la crescita della tua attività, per questo ti seguiamo passo passo. Il nostro compito infatti non finisce con la stesura della relazione da presentare in tribunale per raggiungere l’accordo con i creditori. Ci muoviamo affinché durante tutto il percorso di risanamento dei debiti tu possa essere in grado di avere una visione completa e non perdere di vista ogni aspetto della tua attività. Potrai avvalerti della nostra consulenza anche durante le quattro fasi principali della ristrutturazione del debito e cioè:

  • Domanda da portare in tribunale
  • Deposito dell’accordo e iscrizione al medesimo
  • Supporto per l’udienza ai fini dell’omologazione
  • Esecuzione materiale dell’accordo

Attraverso un percorso studiato fin dall’inizio, su misura per la tua azienda, potrai finalmente tornare ad avere il pieno controllo della tua impresa, gettarti alle spalle i debiti più sostanziosi che ti avevano ormai privato del sonno e ripartire più motivato di prima.

For Freedom: il giusto compagno di avventura

Quando si tratta di affrontare una ristrutturazione del debito, avere il supporto di esperti può fare la differenza. For Freedom è qui per aiutarti a superare le sfide e guidarti verso una soluzione positiva. Il nostro team di consulenti esperti ha una vasta esperienza nel campo della ristrutturazione del debito e può offrirti il supporto e la consulenza di cui hai bisogno per affrontare questa sfida con fiducia e determinazione.

Immagina di avere al tuo fianco un team di professionisti dedicati, pronti ad ascoltare le tue preoccupazioni, valutare la tua situazione finanziaria e sviluppare un piano d’azione su misura per le esigenze specifiche della tua azienda. Con For Freedom non dovrai affrontare questa sfida da solo. Siamo qui per fornirti il supporto di cui hai bisogno per superare la crisi e tornare sulla strada del successo. Contattaci oggi stesso per una consulenza gratuita e scopri come For Freedom può aiutarti a superare la crisi e rilanciare la tua impresa verso un futuro luminoso.

 

Contattaci per sapere di più su una ristrutturazione del debito