for-freedom-consulting-logo-bianco
assolombarda-v
Cerca
Close this search box.

Sas

Vantaggi e svantaggi della Società in Accomandita Semplice

Quando conviene la costituzione della SAS?

La scelta della forma societaria da dare alla tua azienda rappresenta un momento molto delicato, al quale dare il giusto peso perché influenzerà tutta la gestione fiscale e amministrativa futura.

Ecco perché anche il più piccolo errore di valutazione commesso con ingenuità potrebbe crearti problemi, costarti conseguenze che non avevi messo in conto.

Se stai pensando di costituire una Società in Accomandita Semplice, ecco quali sono le caratteristiche più importanti che devi conoscere prima di procedere.

Se invece dovessi aver bisogno di più delucidazioni, ti invitiamo a richiedere la nostra prima consulenza gratuita.

Costituzione SAS

La prima cosa importante che devi sapere è che la SAS è una società di persone che si può costituire con uno o più soci, a differenza di altre forme societarie definite società di capitali.

Ciò detto, la Società in Accomandita Semplice prevede due categorie di soci con diversi diritti e diverse responsabilità nell’amministrazione e gestione dell’impresa:

  • Accomandatari
  • Accomandanti

I soci accomandatari sono gli amministratori e i principali responsabili dell’impresa, che possono svolgere tutte le azioni previste dall’atto costitutivo: hanno potere di firma, il loro cognome compare nel nome attribuito alla società.

Ma attenzione: gli accomandatari sono anche quelli che rispondono per le obbligazioni societarie in modo illimitato e solidalmente.

Ovvero, nel caso in cui il patrimonio sociale aziendale non fosse sufficiente a coprire eventuali debiti maturati, il socio accomandatario ne risponderà direttamente con il suo patrimonio personale.

I soci accomandanti, invece, hanno il ruolo di investitori, di finanziatori. Quindi, di fatto, apportano un capitale con il quale rispondono limitatamente in caso di necessità.

Non vedranno mai compromesso il loro patrimonio personale, ma solo la quota conferita. Tuttavia vi sono delle eccezioni: aver esercitato una qualche forma di ingerenza nell’amministrazione della società, o comparire con il proprio nome nella ragione sociale. In questi casi risponderanno con il loro patrimonio.

Il ruolo degli accomandanti è anche limitato rispetto a quello degli accomandatari: non possono amministrare la società, non hanno potere di firma e nessun potere decisionale, non possono opporsi alle decisioni prese dall’alto, dagli amministratori, pur avendo diritti di delibera, di opporsi al bilancio e di sapere tutto ciò che avviene in azienda.

Ma entriamo nel vivo chiarendo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una SAS.

Contattaci per una consulenza
Compila il form e sarai ricontattato nel minor tempo possibile

Vantaggi e Svantaggi della Società in Accomandita Semplice

Un vantaggio da considerare è che a differenza di una SRL la SAS ha costi più contenuti perché non richiede un capitale minimo di partenza da versare e non prevede l’obbligo di deposito del bilancio.

Per quanto riguarda le agevolazioni fiscali SAS, questa forma giuridica può essere vantaggiosa proprio dal punto di vista fiscale e contributivo:

  • per esempio, quando si vuole inserire nella società un familiare, coniuge o genitore, con un basso o minimo reddito. In presenza di un numero maggiore di soci tra i quali ripartire il reddito, infatti, si abbassa la percentuale rispetto alla tassazione IRPEF
  • non esiste alcun obbligo verso l’INPS, a meno di non far lavorare i soci accomandanti in azienda.

Per contro, però, bisogna valutare anche gli svantaggi:

  • in caso di dissesto finanziario, il socio risponde con il patrimonio personale se quello dell’azienda non è sufficiente
  • le agevolazioni fiscali non sono le stesse di cui può usufruire la SRL, che ha una tassazione agevolata.

In caso di insolvenza di una società in accomandita semplice, si andrà incontro a una procedura di fallimento che coinvolgerà i soci accomandatari e il loro patrimonio.

Invece, per quanto riguarda i soci accomandanti, questi perderanno solo il capitale che hanno investito, a differenza di quanto accade con una SNCSocietà in Nome Collettivo che implica il diretto coinvolgimento di tutti i soci).
Il semplice scioglimento della società, invece, prevede la nomina di un liquidatore che provvederà a cancellarla dal registro imprese.

Come puoi vedere, a causa delle tante variabili da considerare è molto facile cadere in errore. Ecco perché dedichiamo una consulenza aziendale ai neo-imprenditori e agli imprenditori già avviati.

Come può aiutarti For Freedom con una Consulenza SAS?

La scelta del tipo di società è fondamentale perché caratterizza il futuro fiscale e amministrativo della tua azienda. Ma non c’è un “migliore assoluto”, tutto dipende da quei fattori che dovrai analizzare per individuare la tua miglior soluzione.

Prima di prendere una decisione, quindi, chiediti quale società ti farà risparmiare più tasse, quale società si adatta meglio al tuo modello di business…

Noi di For Freedom abbiamo aiutato, e stiamo aiutando, tanti imprenditori a trovare la giusta forma giuridica per esercitare la loro attività senza l’affanno fiscale o contributivo, evitabili se si conoscono le alternative. 

Se non sai ancora quale forma societaria scegliere per la tua attività, e vuoi più risposte e più dettagli, richiedi la nostra consulenza gratuita.